CORSO ROLLER martedì sera

NEI MESI DI  GIUGNO / LUGLIO/SETTEMBRE/OTTOBRE

nel parcheggio antistante al negozio a partire dalle ore 19:45   numero partecipanti limitato per ulteriori informazioni non esitate a contattarci

Uno sport completo

…che fa bene al fisico

Secondo il parere di esperti del settore medico-sportivo, il pattinaggio a rotelle è considerato “sport riabilitativo”,

infatti si colloca tra le prime tecniche sportivo-terapeutiche a ridosso del nuoto. Nel pattinaggio in linea vengono messe in movimento armonico tutte le parti del corpo, perfino le mani!L’attività motoria è esaltata da movimenti eleganti, rapidi ma mai bruschi, potenti ma mai esagerati. Il mezzo tecnico (il Pattino) è tutt’uno con il piede, con il tempo esso diventa una gradevole ed a volte esaltante “terminazione” che consente di scorrere sulle superfici stradali o in pista, dando al praticante strane ed indescrivibili sensazioni di libertà. A riprova di quanto suddetto, è sufficiente osservare il fisico di molti grandi atleti che, dopo molti anni di pattinaggio, al contrario di quello che altri sport agonistici provocano, mantiene una considerevole armonicità.
Il pattinaggio in linea, se ben preparato, seguito e non esasperato,  modella il corpo umano con costante armonia, fattore di interesse sopratutto per le donne “Contribuisce a scioglie la cellulite. Una migliore circolazione del sangue si ripercuote anche sui vasi capillari e su quelli linfatici, limitando la formazione della cellulite nelle donne predisposte.”
Migliora la respirazione, sia quella complessiva sia quella dei singoli atti respiratori, abituando l’organismo a ridurre ed annullare i respiri corti ed affannosi.
Ove necessario, aiuta a dimagrire. La quantità di lavoro svolta in questo sport aiuta più rapidamente a bruciare grassi”
A tal proposito si riporta una interessante tabella pubblicata nella pagina del sito http://www.sportraining.net/informaestate.htm, dove si legge che il Pattinaggio-Velocità, ad esclusione del “sollevamento pesi” (dove lo sforzo è concentrato in un picco) è l’attività sportiva che “brucia” il maggior numero di calorie.

 

Costo energetico di alcune attività ricreative e sportive
(Riferito ad un minuto effettivo di attività fisica senza pause)
Tipo di attività
Cal/min
Tipo di attività
Cal/min
Alpinismo
Ballo calmo
Ballo dinamico
Baseball
Canottaggio ricreativo
Canottaggio competizione
Calcio
Canoa ricreativa
Canoa competizione
Cavalcare al passo
Cavalcare al trotto
Ciclismo ricreativo
Ciclismo competizione
Corsa ricreativa
Corsa maratona
Ginnastica
Golf
9,8
4,3
11,3
4,6
9,1
25,5
11,7
8,5
25,5
3,3
8,5
5,9
26,0
10,4
20,0
5,9
5,2
Nuoto ricreativo
Nuoto competizione
Pallacanestro
Pallamano
Pallavolo
Pattinaggio ricreativo
Pattinaggio velocità
Pesca
Sci discesa ricreativo
Sci discesa competizione
Sci fondo ricreativo
Sci fondo competizione
Scherma
Sollevamento pesi
Tennis singolo
Tennis doppio
Tennistavolo
Tiro con l’arco
9,1
25,0
14,3
13,7
8,5
5,2
28,6
3,9
12,0
21,5
12,0
21,5
9,8
127,0
11,1
9,1
5,2
4,6

Lo sapevate che….

Il pattinaggio corsa (detto anche pattinaggio velocità) è lo sport dopo il nuoto più completo e per i più giovani costituisce inoltre un bellissimo e spensierato gioco.

La simmetricità del movimento consente uno sviluppo armonico della muscolatura, stimolando numerosi processi significativi quali equilibrio, coordinazione, autocontrollo e concentrazione. La pratica di tale attività richiede infatti caratteristiche quali la velocità di movimento, la reattività e la capacità di accelerazione in spazi ristretti, il tutto combinato con la capacità di coordinarsi tecnicamente alle esigenze della pista e degli avversari (capacità “anticipatoria”) e con la capacità di reiterare nel tempo tali impegni.

È importante altresì ricordare che viene consigliato dai medici quale “attività correttiva per scogliosi, scapole alate, piedi piatti e tutti i difetti derivanti da malformazione delle ginocchia. Il pattinaggio in generale è una delle attività meglio indicate allo sviluppo di un rapporto ideale sistema nervoso centrale/apparato locomotore”.
Fonte: www.mensana.it

Tutti questi benefici sono resi ancora più completi con degli appositi bastoncini nello sport Nordic blading , aumentando la spinta in piano e in salita  fa lavorare ancora di più la parte superiore del corpo; il movimento di spinta e simile a quello applicato nello sci di fondo,allo stesso tempo in discesa, sempre con i bastoncini, si ottiene un perfetto allenamento per lo sci alpino che addirittura alcune nazionali sci utilizzano, e che comunque per gli appassionati di sci richiama sicuramente il piacere del movimento migliorando la centralità e la scioltezza generale dei movimenti.

 

IMMAGINI

  • roller donna
  • roller ragazza seduta
  • img1789
  • img1589
  • img1581